Il gruppo di parola

Il gruppo di parola è stato pensato per accompagnare il bambino in particolare, e la famiglia più in generale, nella transizione del divorzio. È uno spazio all’interno del quale i figli di genitori separati o divorziati possono condividere i diversi e personali vissuti legati alla comune esperienza della separazione. Lo scopo è quello di favorire un maggiore dialogo tra i protagonisti del cambiamento in corso e la possibilità di vivere più serenamente la riorganizzazione familiare. Si tratta di una continuazione, un’evoluzione, una condivisione con altri bambini di quanto iniziato ad affrontare individualmente durante l’ascolto del minore.

 

Come si svolge

Dopo un primo colloquio informativo con i genitori, sono previsti 4 incontri a cadenza settimanale con i bambini/ragazzi. I genitori sono nuovamente coinvolti durante l’ultimo di questi appuntamenti e dopo un mese dalla conclusione di ogni Gruppo, Il colloquio conclusivo è organizzato distintamente con ogni nucleo familiare.

Le date inerenti l’inizio dei gruppi sono pubblicate sul sito.

 

Per chi

Il Gruppo di parola è pensato per i bambini e ragazzi che vivono l’esperienza della separazione dei loro genitori. Ogni gruppo   è organizzato in base alla fascia d’età e con due varianti: uno destinato a bambini tra i 6 e gli 11 anni e l’altro a ragazzi tra gli 11 e i 14 anni

 

Il/La consulente

Il/la consulente è un/una professionista preparato/a che favorisce l’identificazione e l’espressione dei sentimenti che attraversano i bambini/ragazzi grazie alla parola, al disegno e ai giochi.

 

Costi

Il costo per la partecipazione ad un gruppo di parola è di 200.- a partecipante. Se si iscrivono due figli, il costo per ogni figlio è di 150.-.

La tariffa comprende la serata informativa per i genitori, i quattro incontri con i figli e il colloquio con i genitori previsto dopo un mese dalla conclusione del gruppo.